Zuhair Murad : l’esaltazione sartoriale della sensualità con gli abiti da sposa della collezione Spring 2018

Per la collezione bridal Primavera-Estate 2018, lo stilista libanese Zuhair Murad ha deciso di sorprendere tutte le sue spose, sottolineando l’eleganza delle silhouette in termini estremamente sensuali.

E’ un inno di trionfo delle trasparenze più audaci e dei ricami ad illusione, in cui si ammirano spiccare lussuosi motivi floreali e di foglie, giocando con la lucentezza dei cristalli: il tutto, secondo lo stilista, si ispira al dolce sbocciare dei fiori in primavera, un evento dal tenero e seduttivo languore per ogni giardino.

E’ una collezione dall’ispirazione puramente passionale, per il qual motivo non vi possono mancare scivolati modelli lingerie, che esprimono una sontuosa parvenza seducente, ammiccando con incanto attraverso intriganti effetti tattoo vedo e non vedo.

La scommessa Spring 2018 di Zuhair Murad è, perciò, la grazia dell’evanescenza unita ad un visione meravigliosamente sexy di una sposa: l’enfasi è sicuramente messa sullla pregiatezza del pizzo chantilly, la cui sartoriale lavorazione dei ricami esalta la combinazione di raffinata innocenza e provocante sensualità.

I tessuti preziosi impiegati, poi, mettono in evidenza questo richiamo floreale di orchidee e gigli, splendidi per caratterizzare anche la più vertiginosa delle scollature.

Infatti, la nuova collezione è una poesia di giocose e sofisticate trasparenze, a cui si aggiunge la scelta non casuale di shoot fotografici in bianco e nero per la presentazione.

Perché ci soffermiamo su questi particolari? L’estetica che lambisce le immagini rivela l’esperienza delle ricamatrici al lavoro su questa collezione, un plauso alla loro esperienza ed artigianale manualità.

La sposa 2018 di Zuhair Murad, perciò, è atta a stupire, proponendo la sua alternativa regalita di seduttiva interpretazione: allo stesso, modo, però, non si tralascia un tocco di candida tradizione, magari con soluzioni componibili.

Ecco, allora, le carezzevoli e leggiadre gonne staccabili in tulle, perfette per creare illusori volumi leggeri, evocando la seducente inventiva, talora, dei tagli a sirena oppure, fedele a se stesso, Zuhair Murad si sofferna su una romantica gamma di abiti da principessa.

Insomma, è difficile non meravigliarsi con la nuova collezione Zuhair Murad e le sue spose diafane 2018!

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *