Yolan Cris : seducenti e moderni abiti da sposa boho chic per la collezione 2015

Terreno di consacrazione di Pronovias al suo cinquantesimo anniversario, La Barcelona Bridal Week 2014 ha visto sfilare designer e brand molto originali e “calienti”, tra i quali spicca Yolan Cris.

Gli abiti da sposa proposti per il 2015 sono un tripudio di contemporaneità, dove una sofisticata eleganza trova margine in seducenti innovazioni.

La collezione del 2015, infatti, si ammanta di un ingegnoso avanguardismo, simbolo epico dell’Haute Couture congeniale dal marchio.

La sposa di Yolan Cris è una figura moderna, sicura della sua sua raffinatezza e forte della sua sensualità, sebbene non disdica un romanticismo reinterpretato in una versione più casual e seducente, rigorosamente in bianco.

Le creazioni del 2015, in effetti, sono un intrigante mix di vecchio e nuovo: le ultime tendenze della moda che si combinano in sinergia perfetta con le tradizionali, ed intramontabili, tecniche sartoriali (ad esempio, il moulange…)

A tal proposito, come non ammirare gli squisiti ricami e le delicate finiture che caratterizzano ogni singolo abito da sposa?

E, poi, che dire dell’ineccepibile e malizioso impiego di pizzi, cristalli e gemme preziose? Un ottimo modo per rammentare lo splendido lavoro artigianale che sta dietro all’intera collezione….

Eccitante fil rouge della collezione, ancora, è la seduzione che si evidenzia in ogni capo nuziale: ecco, allora accorte trasparenze ad hoc per trastullarsi con accattivanti giochi vedo e non vedo.

Non solo: si scorgono spacchi vertiginosi a mezza coscia e profonde scollature ammaliatrici, talvolta alternandosi a corte soluzioni di peccaminosi minidress.

Scritti così e presi singolarmente, sembrano elementi tropo forti e poco “eleganti” per una cerimonia importante come il matrimonio, ma, nell’insieme, il risultato è sorprendente.

L’effetto finale è sofisticato, giocoso e tentatore, ma mai volgare, anzi: è un modo brillante per sperimentare alternative stilistiche interessanti, che vanno da un mood più minimal ad uno più boho chic, senza tralasciare un esclusivo tocco etnico e tribale (se ci si vuole vedere l’elemento vintage, ancora, la presenza di lunghe frange può far riferimento anche ai tanto in auge Anni Trenta…).

L’abito da sposa diventa una seconda pelle (quasi un modello tattoo…), che veste ed omaggia la silhouette femminile, senza costringerla in artefatte strutture: le linee sono fluide, talvolta vaporose, altresì scivolate.

Modelli lunghi e carezzevoli si avvicendano a tagli corti e sbarazzini, in cui si contemplano sia gemetrie lineari sia voluminose sovrapposizioni di tessuto.

In alternativa, ecco un fresco taglio asimmetrico della gonna, corta davanti e lunga sul retro; maliardi modelli a sirena e morbide soluzioni alla greca completano con grazia l’assortimento.

Pregiati pizzi francesi e crochet trovano corrispondenza in ricamate sete, serico tulle e nella contemporanea essenza del cotone, il tutto sottoscrivendo un incrociato incastro di fibre naturali al cento per cento.

Yolan Cris presenta una collezione di abiti da sposa 2015 originale e curiosa nella sua completezza: lo stile si fa personale ed unico, ideale per colei che non ha paura di osare, mantenendo, comunque, una consapevolezza autorevole e romantica, ovesi contempla un’eleganza moderna, naturale e libera, per nulla artificiosa.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *