Rachelle Friendman : la “sposa paralizzata” per il servizio fotografico di Cosmopolitan

Rachelle Friendman è una ragazza 29enne conosciuta tragicamente come la “sposa paralizzata”: ora, proprio per rompere troppi stereotipi e pregiudizi che si hanno nei confronti delle persone disabili, ha deciso di posare in lingerie per un servizio fotografico su Cosmopolitan.

Per quanto riguarda la sua triste storia, Rachelle è rimasta paralizzata cinque anni fa, quando, proprio durante la sua festa di addio al nubilato, è stata spinta in piscina, lesionandosi permanentemente la spina dorsale.

Costretta a vivere su una sedia a rotelle, non si è persa d’animo e, dopo aver sposato il suo Chris Champan nel 2011 ed essere divenuta da poco mamma di una bambina, Rachelle ha deciso di mostrare la sua sensuale natura anche in presenza di un catetere.

Infatti, non è quest’ultimo che la caratterizza come una persona, ma è parte di sé come molte altre cose: accettarsi dopo la sua tragedia è stato difficile, per cui, ha deciso di mandare un messaggio a tuti coloro che sono in difficoltà.

Spogliandosi e restando in lingerie (oltre ad una campagna sui social con l’hashtag #WhatMakesMeSexy“), Rachelle cerca di mostrare che al di là alla sedia a rotelle c’è altro: “…per questo, racconta “volevo fare qualcosa non solo per proteggere la fiducia in me stessa ma anche per chiunque sia nella mia situazione e non si senta bello per causa di un’imperfezione”.

Infine, afferma: “Lo faccio per mostrare che siamo tutte persone in gamba, sexy e non dobbiamo essere sottovalutati. Non sto rendendo glamour la disabilità. La mia paralisi è una parte orribile della mia vita e io spero in una cura. Nel frattempo, però, devo amare me stessa”.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *