Pnina Tornai : la romantica seduzione dell’acqua per la collezione 2016 Wind Upon Water di abiti da sposa

Si riconferma la sensualità stilistica della designer Pnina Tornai, soprattuto con la sua collezione bridal 2016 Wind Upon Water: in effetti, l’ispirazione artistica che sottende i nuovi abiti da sposa è tutta un programma.

Il lookbook della collezione è stato realizzato con il deserto a fare da sfondo: infatti, ogni vestito da sposa è un inno all’acqua, soprattutto nelle sue increspature intrecciate con vento e sabbia, a creare energia e spirito.

I dettagli, sapientemente impiegati, ripropongono i sinuosi movimenti dello scorrere dell’acqua, magari con il suo corso colpito dal vento caldo: per cui, ecco riflessi di luce mozzafiato nascere dall’utilizzo di cristalli, pizzi, perle, volant etc. che imitano proprio la magia del vento su infinite distese idriche.

Ovviamente, l’allure seducente di Pnina non viene meno, anzi: proprio questa ricerca di movimenti evanescenti permette di giocare con impalpabili tessuti leggiadri, perfetti per creare trasparenze conturbanti e vedo e non vedo ammiccanti.

Lo stesso dicasi per maliarde scollature ad illusione e non, in quanto non mancano scolli profondi a sottolineare decollete e schiena, senza rinunciare ad impreziosirne la silhouette con abili e lussuosi ricami.

Nel contempo, si ammirano spacchi altamente vertiginosi e maliziose lavorazioni tattoo alternarsi a minidress accattivanti, senza scordare frizzanti asimmetrie che non disdicono la possibilità di scomporre anche una sopragonna,

Pnina Tornai propone uno squisito parterre di modelli per questa sua nuova collezione 2016: si inizia con regali volumi e sontuose balze per i suoi voluttuosi ball gown e si finisce con le seriche carezze di linee scivolate che aderiscono ai punti strategici della figura, con una quasi totalità di queste a prediligere il potere seduttivo dei tagli a sirena; la sua jump suit da sposa, poi, può rivelarsi il must have di quest’anno….

Infine, bianco e bianco a gogo, la cui eburnea luminosità è perfetta per sottolineare dettagli ton sur ton, talvolta trapunti di argentee sfumature; ma vi è, comunque, l’eccezione che conferma la regola, soprattutto nella delicata tonalità rosa cipria.

Insomma, Pnina Tornai non delude le sue appasisonate sostenitrici, presentando il romanticismo sensuale e raffinato che tanto la contraddistingue ed aggiungendo la poesia stilistica della sua ispirazione, per abiti da sposa unici da qualsiasi punto di vista.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *