Pnina Tornai : seducenti abiti da sposa per un caldo autunno – inverno 2014 – 2015

La sensuale provocazione di Pnina Tornai si riconferma anche per la collezione Fall Winter 2015, dove intriganti abiti da sposa firmano le caratteristiche univoche della designer.

I modelli prediligono uno stile principesco ed ammaliatore, dove la lunghezza la fa da padrona e le stuzzicanti trasparenze non sono da meno.

Scollature vertiginose si avvalgono di imperiosi giochi “vedo e non vedo”, mentre sapienti drappeggi ed intrecci ornano deliziosamente le schiene che vengono lasciate scoperte o velate con domestica perizia.

Le gonne si ergono in ampiezze diversificate, dai volumi più morigerati all’eterea inconsistenza di volute vaporose, quasi a formare gioviali corolle di petali o leggiadre nuvole dalle soffici forme, il tutto contraddistinto dal sartoriale impiego di tecniche e sovrapposizioni di tessuto.

I pizzi rievocano la loro natura maliarda, baloccando con geometrie impalpabili e velate, mentre sete preziose e seriche avorazioni si dilettano carezzevoli lungo la silhouette femminile, avvolgendola di onori e lodi nella sua interezza.

Il bianco ottico segna la sua predominanza se non il suo assoluto dominio, sebbene venga abilmente spezzato da ricami e decori a rilievo, oltre ad essere impreziosito da dettagli gioiello e strategici punti luci, la cui luminescenza cristallina di Swarovski focalizza l’attenzione sui punti forti di una figura, minimizzando i labili difettucci.

Gli abiti da sposa Pnina Tornai si avvalgono di modelli e tagli variabili, passando dai principesch ball gown alla seduzione artistica dei vestiti a sirena ed introducendo, poi, l’elegante presenza di linee più morbide e scivolate, ma senza dimenticare quel tocco di sofisticata opulenza che tanto caratterizza il brand.

E non sarebbe Pnina Tornai se mancassero ovvii cenni e comparse di eccentriche creazioni, dove volumi esagerati, lussuriosi scolli a V, lussuose trasparenze ed incredibili aperture non rivendicassero un risultato tutt’altro che esasperato, ma bensì conscio della sua regale parvenza scenica.

E per colei che, in fredde giornate d’inverno, non rinuncerebbe a soluzioni più consone al clima, ecco modelli accollati ma non per questo più virginali: come uno stratega mette a punto ogni sua mossa, la stilista gioca con spacchi e chiusure, in un interessante susseguirsi di innocenza e seduzione.

Pnina Tornai è una maestra nella scelta degli elementi più seducenti e la collezione autunno-inverno 2014-2015 non fa eccezione, mettendo al centro della sua mission una sposa sicura della sua femminilità e della sua natura seduttiva.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *