Peter Langner : la collezione Couture 2016 di abiti da sposa

Un mix eccellente di tradizione ed innovazione per la nuova collezione 2016 di Peter Langner: i nuovi abiti da sposa, infatti, si ammantano di un delicato mistero, preso tra l’eleganza dello stile francese, il romanticismo di quello italiano, la fantasia del mood giapponese e la precisione di lavorazione molto tedesca.

Tutto questo crea modelli nuziali raffinati e ricercati, in cui si ammira un delizioso restyling del concetto classico di moda bridal, proprio per approdare all’impiego di tessuti moderni e tecnologici, colori accattivanti e dettagli minuziosi.

I modelli dei vestiti da sposa per eccellenza vengono rivisitati in questa chiave così intrigantemente contemporanea, con un risultato finale di originale e squisita classe.

Si parte dalla tradizione del pizzo floreale e si arriva all’organza metallizzata, passando per sete, chiffon, crepe etc. dall’allure distinta e lavorati per offrire effetti curiosi, come drappeggi, balze e sovrapposizioni che ricordano la creatività nipponica.

I volumi sno signorili e mai esagerati, confluendo in linee sicure e geometrie suadenti, mentre si dilettano con lunghezze ed asimmetrie, parti staccabili e così via.

I ricami ed i motivi sono ricchi e preziosi, ma non invandenti, mentre prediligono un’accurata accezione ton sur ton, anche in presenza di sfumature non eburnee, quali il rosa cipria, salmone o grigio scuro, appunto, metallizzato.

Non mancano i trend fashion del 2016, come ammicchevoli velature e briose trasparenze oppure schiene lasciate seducentemente scoperte; lo stesso dicasi per gli accessori, come l’ampia cappa a volute, capo tanto caro delle ultime tendenze in fatto di moda bridal.

Peter Langner 2016 è una collezione molto femminile, a cui si abbina il concetto di un romanticismo elegante e, allo stesso tempo, sperimentale, accentuandone le raffinate caratteristiche di ogni nuovo singolo abito da sposa.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *