Pepe Botella : amore e seduzione parigina con la nuova collezione La Fleur di abiti da sposa 2017

La Fleur è il nome suggestivo che firma la nuova collezione di abiti da sposa 2017 della maison Pepe Botella: la stilista Lucia Botella, infatti, ha preso ispirazione dal sempiterno romanticismo francese, dove l’imperituro amore della Ville Lumiere incontra la sensualità raffinata, tipica delle classe elegante della femme parigina.

Allo stesso tempo, però, questa intramontabile eleganza caratteristica si evolve per omaggiare una sposa moderna, che ama essere sofisticata anche nell’audacia stilistica.

Ecco, quindi, la presenza di scollature suggestive che mettono in risalto la seduzione di una schiena scopeta oppure sensualmente velata, dove ricami accattivanti impreziosiscono il B-side di un abito da sposa e le trasparenze incantano con il loro fascino maliardo.

In effetti, si ammira un intrigante dualismo nei nuovi abiti da sposa, in cui la parte davanti ed il decollete vengono riccamente coperti da lavorazioni e tessuti importanti, mentre la schiena si scopre con trasparenze, scolli e ricami elaborati, nonché seducenti tattoo effect.

I nuovi modelli nuziali, poi, propongono tagli che enfatizzano la figura femminile, incorporando le ultime tendenze, che riescono a trasformare anche la più tradizionale delle silhouette in una ricca parvenza bridal di eleganza sofisticata, glamour e di lusso.

Accanto alla sensualità francese più accesa, per cui, non mancano tipologie classiche e senza tempo, a cui aggiungere un tocco di raffinato restyling contemporaneo, dove la stilista ha dato particolare importanza alle spalle, con scollature molto lavorate, soprattutto con dettagli che attirano, dolci e palesi, l’attenzione altrui.

La nuova collezione 2017 mescola romanticismo e sensualità in parti uguali: l’eccellente sartorialità e la competente esperienza nell’alta moda, poi, si ammirano in eterogenei elementi, a partire dai tessuti impiegati, come i broccati di fiori misti ad oro lurex, sete mikado dalla texture incredibile (tanto che sembrano brillare di luce propria) pizzi Chantilly squisiti e così via, sempre implementando un’allure eterea e ricercata haute couture.

Il romanticismo francese, ancora, trova corrispondenza in toni giocosi, come le asimmetrie di gonne a ruota, che si rifanno all’estrosa leggerezza degli anni Cinquanta, oppure a figure rigorose di deliziosa sobrietà stilistica, in nome di uno stile minimal chic, sia in presenza di ball gown sia di tagli a sirena, mescolando con arguzia, spesso, lo strutturato mikado con l’evanescente pizzo.

Pepe Botella 2017 è una collezione bridal che riesce a rendere perfettamente quel quid romantico e sensuale che parla francese, prodigandosi, perciò, in abiti da sposa perfetti per una sposa romantica e passionale, sempre in termini di attualità chic e glam.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *