Miss Defne : l’elegante collezione 2014 di romantici e moderni abiti da sposa

Miss Defne si prepara ad una primavera-estate 2014 piuttosto scoppiettante, con una collezione molto romantica e femminile, che si divide tra un classicismo etereo ed una sartorialità molto contemporanea.

Modelli lunghi dai volumi preziosi si contrappongono a fresche creazioni in corto, dalla lunghezza appena sotto il ginocchio (uno stile vintage anni Cinquanta) oppure da un’intrigante asimmetria tra il davanti ed il retro dell’abito (con una sexy alternativa dalla gonna cortissima, il tutto sottoscritto da un modaiolo tubino dal lungo strascico).

Pochi modelli presentano linee scivolate, adducendo una maggior predilezione per creazioni strutturate e geometrie definite, in un compendio di principesca armonia e giocosa eleganza.

Ogni abito da sposa si avvale di splendidi corpetti decorati nel più minimo dettaglio, dai delicati ricami agli abili drappeggi, passando per accattivanti applicazioni (floreali, fiocchi e strategici punti luce).

Non mancano pizzi dal sensuale “vedo e non vedo”, a sottolineare trasparenze ammaliatrici o schiene ad illusione molto stuzzicanti.

I corpetti dimostrano una preferenza per il modello bustier, aderente e sensuale, addolcito da una romantica scollatura a cuore; soluzioni senza spalline si alternano a sofisticate maniche in pizzo, spalline più o meno larghe o monospalla impreziositi di ricami, piume e punti luce.

Le gonne ampie e vaporose sono il must della collezione: romantiche, leggiadre, baldanzose di volant, tulle, drappeggi e balze leggere come nuvole; si intravedono seducenti tagli a sirena, così come maliziosi spacchi vertiginosi.

Miss Defne ha creato una collezione 2014 gioviale, romantica e seducente, che cerca di mescolare l’anima classica e raffinata di un matrimonio, con un mood brioso e fresco, perfetto per la sposa moderna.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *