Marchesa : una collezione senza tempo per gli abiti da sposa 2014

Bridal Collection 2014 è la nuova collezione di abiti da sposa griffata Marchesa: sebbene l’origine italianissima del nome (è un omaggio alla marchesa Luisa Casati, nobildonna mecenate dell’arte italiana, vissuta tra il XIX ed il XX secolo), si tratta di un famoso brand americano, il quale riscuote molta fama hollywoodiana.

Marchesa regala una linea estremamente ricca di modelli, proprio per venire incontro e soddisfare le diverse esigenze femminili.

Le festose e romantiche silhouette baloccano con lunghezze e volumi eterogenei, mentre l’abilità sartoriale scaturisce nei giochi “vedo e non vedo” di preziosi inserti in pizzo o nella delicata finezza dei decori e dei dettagli.

E’ una collezione che si ispira sia ai ruggenti Anni Venti che alla nuova élite degli Anni Cinquanta: non ci si può non innamorare dei modelli in corto che strizzano l’occhio al bon ton con gonne appena sopra il ginocchio oppure tubini con maliziosi spacchi laterali (senza mai superare la linea dell’eleganza e lasciando tutto all’immaginazione).

Perché no, inoltre, una reminiscenza Rock’n’Roll con fluttuanti gonne al polpaccio in stile “Grease” ? Magari accompagnate da un moderno monospalla, che rende il tutto sbarazzino e genuino.

Non mancano poi gli abiti da sposa in stile principessa e ball gown (in lungo, più o meno ampi…), molti dei quali sottolineati da strascichi eccezionali e da bustier maliardi: in quest’ultimo caso si possono scegliere sia con o senza maniche, anche se le maniche lunghe in pizzo sono una tentazione per gli occhi.

Silhouette più fascianti si hanno coi seducenti modelli a sirena, Rendigote od a peplo, che rendono omaggio alle forme della figura femminile, avvolgendoli in sensuali metri di leggiadra seta o tulle. In aggiunta, le merlettature sono uno degli elementi distintivi della nuova linea ed un pizzo regale ed intramontabile è perfetto per sottolinearle.

Romantici e curati dettagli sottoscrivono ogni vestito: soavi applicazioni floreali si alternano ad intimi punti luce (Swarovsky per eccellenza), mentre esaltanti sovrapposizioni di chiffon regalano un’aurea eterea alla futura sposa.

Marchesa presenta una collezione 2014 estremamente variegata di abiti da sposa: sono ideali sia per una giovane sposa sia chi si appresta alle seconde nozze, sia per colei che vuole essere il fulcro dell’attenzione, sia per chi cerca la discrezione….

Ma qualunque sia il caso, ogni modello è un elogio ad una gudoriosa e raffinata femminilità estemporanea (rigorosamente in bianco…).

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *