Galia Lahav : la collezione bridal Victorian Affinity 2018 tra l’epoca vittoriana inglese e la Belle Epoque francese

Luci scintillanti ed una suggestiva atmosfera musicale creano la location perfetta per la sensuale passerella di Galia Lahav e dei suoi abiti 2018, la cui collezione prende il nome di Victorian Affinity.

Le nuove creazioni nuziali non solo sono ispirate alla collezione couture della maison, ossia “Victorian Affair”, ma, come si intuisce dal nome, ripropongono i raffinati elementi chiave dell’epoca vittoriana inglese e della Belle Epoque francese; la stilista, in merito, afferma: “Questi periodi sono stati caratterizzati da cambiamenti e innovazioni…e così abbiamo aggiunto il nostro tocco di romanticismo e di ammirazione al corpo femminile”.

Galia Lahav 2018 è la collezione che presenta abiti da sposa cartterizzati da tessuti luminosi, applicazioni preziose di cristalli e dettagli che evidenziano il lusso del suo design.

In effetti, c’è un certo binomio stilistico, in cui vi è la combinazione di due mondi: i tessuti moderni, infatti, “sposano” gli elementi caratteristici di un’epoca incorniciata da opulenza.

L’obiettivo di questa scelta? Conquistare le spose Millennials, coloro che cercano proposte innovative, ma con quel tocco di raffinatezza sofisticata ed univoca.

Parte della proposta chiave di Galia Lahav si concentra sul mettere particolarmente in risalto l’eleganza e il fascino che dovrebbe contraddistinguere un giorno più bello indimenticabile.

Ecco, allora, che dai corpetti con i lacci laterali, simil corsetti d’antan, si passa a splendidi ricami intessuti di lucentezza argentea, in una profusione di pizzo, perle e pietre preziose, a cui si abbinano evanescenti strati vaporosi e un uso maestro di trasparenze ed effetti vedo e non vedo, un must have dello charme chic e glam moderno.

Gli abiti da sposa Galia Lahav 2018, perciò, si trasformano in stupende opere d’arte, bilanciando sensualità e modestia con uno stile esclusivo, ove scelte accollate si avvicendano a profonde scollature, ideali aperture che accarezzano la serica pelle scoperta, mentre tessuti diafani si pennellano seducentemente lungo la figura.

Elementi haute Coututre, come visto, si combinano, poi, ad un tocco moderno e carismatico, che non disdice, comunque, la romantica fantasia di ampie gonne voluminose, magari in un susseguirsi di polsini e maniche a sbuffo, come vogliono le tendenze in del prossimo anno; lo stesso dicasi per code e gonne staccabili, ideali per descrivere il momento principesco della cerimonia che lascia spazio all’eleganza più easy del ricevimento nuziale.

Non mancano nemmeno delicate evidenze cromatiche, che, dalla candida tradizione compongono sfumature avorio, rosa, argento e così via: il tutto per la proposta creativa di questi abiti da sposa e del loro pattern colorato in grado d conquistare al primo sguardo.

Senza alcun dubbio, quindi, la collezione Galia Lahav 2018 porta la perfezione e il fascino che ogni sposa sogna per il suo grande giorno.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *