Carlo Pignatelli : l’arte sartoriale in ricercate pennellate bohemien per gli abiti da sposa della collezione Couture 2017

Un’eleganza romantica dalla purezza raffinata descrive la splendida collezione Couture 2017 realizzata da Carlo Pignatelli: in un susseguirsi sofisticato di tessuti pregiati e sartoriale lavorazione artigianale, prendono vita i nuovi abiti da sposa della maison per l’anno venturo.

Seta, raso, pizzo e tulle creano leggiadre geometrie che avvolgono la silhouette femminile come un manto carezzevole, mentre elaborano tagli el inee dallo stile sì ricercato, ma anche con un certo quid sportivo, abbinando, magari, top smanicati a gonne fluide.

Non mancano, ovviamente, voluttuose soluzioni, in cui gonne ampie e principesche si assumono la romantica respondabilità di sontuosi abiti da ballo dagli importanti volumi in tulle e dai seducenti corpetti dalle profonde scollature.

Quest’ultime, poi, contraddistinguono anche il B-side di un vestito da sposa, in cui si ammirano schiene finemente ricamate, in un trionfo di pizzi preziosi e cristalli brillanti, scintillanti dettagli per punti luce strategici.

A tale proposito, ad essi si accosta l’impiego di jais e perline, ideali per ricavare suadenti ricami gioiello, magari concentrando l’attenzione sul punto vita, strategico per le creazioni nuziali Couture 2017: non si tratta più solo di abiti da sposa, ma veri e propri quadri artistici, quasi fossero uscitti dalle abili pennellate di un pittore bohemien.

In un’ottica improntata alle ultime tendenze della moda wedding, poi, non si tralasciano nemmeno squsiste asimmetrie, che, scoprendo le gambe nella parte anteriore, regalano movimenti sinuosi all’intero abito da sposa.

E’ una collezione ricca di particolari, anche per quanto concerne l’impatto cromatico: se il bianco lucente ed il ton sur ton eburneo dettano, comunque, legge, non si esimono gustose alternative in rosa cipria, avorio fresia, giallo primola e in blu, per decorare sia corpetti raffinati sia gonne plissettate.

Ancora, alcuni dei nuovi vestiti da sposa presentano un lussuoso oro scuro oppure sontuosi ricami e motivi dorati che si stagliano riccamente sui nivei tessuti.

E’, quindi, un tripudio di essenza femminile, la collezione Couture 2017 di Carlo Pignatelli, dove ramage, fiori scultura, ruches, strascichi e baschine completano l’allure sofisticata proposta dall’atelier, per una sposa moderna che non può rinunciare ad un romanticismo elegante ed esclusivo, naturalmente senza tempo, per il suo giorno più bello.

Vuoi chiederci qualcosa sugli abiti o desideri trovare l'atelier più vicino a te? Contattaci

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Hai bisogno di consigli su questi prodotti:
scopri i nostri atelier selezionati

In provincia di Verona

Loris Mode Sposi

Carlo Pignatelli, Carlo Pignatelli, Cleofe Finati by Archetipo, Colet, Linea Raffaelli, Miss Kelly, Nicole Spose, Penrose, Pronovias, Raimon Bundo, Romance, St Patrick,

Scopri...

In provincia di Vicenza

Look Sposa Atelier

Alessandra Avallone, Atelier Aimée, Carlo Pignatelli, Catherine Deane, Eddy K, Egò, Elisabetta Polignano, Emé di Emé, Francesco, Inmaculada Garcia, Jesus Peiro, Kisui Berlin, Maestrami Cerimonia, Manu Garcia, Miss Kelly, Novia D'Art, Penrose, Pronovias, Raimon Bundo, St Patrick, Stefano Blandaleone, Tosca Sposa,

Scopri...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *